Category Archives: Senza categoria

Perché imparare il trading online?

Oggi parliamo di un sito che è appena arrivato sul mercato CorsoTradingOnline.net ma che sta veramente facendo parlare moltissimo. Il sito è importante perché spiega, per filo e per segno, come è possibile imparare il trading online.

Ha senso imparare il trading online? I vantaggi del trading sono veramente tantissimi: chi riesce a fare trading con successo può guadagnare facilmente da casa e può cambiare velocemente la sua vita.

Il problema di fondo è che molte persone non guadagnano affatto con il trading ma perdono soldi. Dove sta il problema? Molto spesso queste persone si fidano di broker truffaldini, magari con sede legale in qualche paradiso fiscale dove la magistratura italiana nemmeno può arrivare.

Altre volte il problema è un altro: i trader principianti non si rendono conto che il trading è una cosa veramente seria, che per ottenere i migliori risultati possibili bisogna studiare e approfondire.

Questi trader quindi cominciano a fare operazioni sul mercato senza sapere bene nemmeno come funzionano i mercati finanziari, magari operando a caso. Oppure, ancora peggio, comprano i corsi di qualche autoproclamato guru che trovano su internet e pensano di imparare il trading. Peccato che i corsi che si trovano su internet, di solito, fanno schifo.

I veri esperti di trading non hanno bisogno di guadagnare qualche spicciolo vendendo corsi ma si dedicano a fare trading online a tempo pieno. Ancora meno i veri trader hanno tempo di fare coaching ai trader inesperti. Pensateci bene: una persona che potrebbe guadagnare milioni di euro al mese perché dovrebbe perdere il suo tempo per fare una sessione di coaching e guadagnare poche decine di euro perdendo un sacco di tempo?

La verità è che tutto il materiale didattico, i coach, i corsi, i videocorsi ecc che si trova su internet a pagamento è una vera e propria fregatura. Si tratta di spazzatura che non fa diventare ricchi i trader ma solo chi li vende. Di solito a comprare sono i più ingenui, coloro che pensano che n questo modo riusciranno a risolvere tutti i loro problemi in brevissimo tempo. Alla fine si fanno fregare e perdono due volte i loro soldi.

La prima volta quando pagano profutamentamente per dalla spazzatura digitale (non possiamo usare un termine più pesante ma pensiamo sia chiaro quale sarebbe la parola giusta da usare). La secondo quando perdono soldi a raffica applicando metodi e sistemi di trading che non funzionano assolutamente.

Proprio per questo motivo siamo piuttosto orgogliosi di aver presentato il sito CorsoTradingOnline.net: finalmente un sistema completamente gratuito per imparare il trading online.

Non ci sono frodi, non c’è nulla da pagare e soprattutto si impara il trading online veramente.

E’ ovvio che il trading non è un modo per fare soldi facili come promettono tutti questi venditori di link: per guadagnare con il trading ci vuole molto impegno, determinaziona, capacità di andare fino in fondo. E ci vuole studio. Ma attenzione a quello che studiate: se studiate spazzatura digitale i vostri guadagni saranno solo un sogno. Vivrete invece l’incubo di perdere soldi a ripetizione e alla fine penserete che il trading online sia una specie di truffa legalizzata.

Il forex e le opinioni

Che cos’è il Forex Trading, e quali sono le opinioni generali dei suoi utilizzatori? Queste sono soltanto alcune delle domande che moltissime persone si stanno facendo in questi mesi, in quanto ormai i rendimenti degli investimenti classici sono prossimi allo zero, ed è sempre più necessario trovare degli investimenti alternativi, che siano molto redditizi. Una parte delle risposte possono essere trovate su http://www.migliorefinanza.com/2016/05/12/forex-opinioni/, ma proviamo comunque ad approfondire con questo articolo.

Uno di questi investimenti, è proprio il Forex, o meglio il Foreign Exchange, che sarebbe il mercato delle valute. Proprio valute come l’Euro, il Dollaro lo Yen etc.

Il Forex è quindi quel luogo dove le varie valute vengono scambiate. Le valute sono molto importanti per svariate persone nel mondo, in quanto ormai se si vuole fare qualsiasi cosa, è necessario “pagare” con la valuta, ovvero i soldi (nel nostro caso gli Euro, e qualche decennio fa, le Lire). Le valute devono essere scambiate per fare business e scambi esteri. Se viviamo in Italia e vogliamo comprare una motocicletta in USA, dovremo pagare agli americani il valore in Dollaro. Questo significa dunque che l’importatore italiano deve scambiare il suo quantitativo in Euro, per l’equivalente in Dollari.

Succede la stessa identica cosa per il turismo. Se vogliamo andare a Londra a farci una vacanza, non è possibile andare lì con gli Euro, ma dovranno essere invece scambiati in Sterline, che sono la valuta locale.

Questa necessità di scambiare le valute, è la prima ragione per cui il mercato Forex è il più grande e più liquido mercato finanziario presente nel mondo. È così grande da far sembrare perfino gli altri mercati una sciocchezza, persino quello azionario. Pensate che il mercato Forex, ha addirittura un giro d’affari da ben 2000 miliardi di dollari al giorno, e continua ad aumentare:

Uno degli aspetti unici del mercato Forex, è che non c’è una vera e propria sede centrale. Il trading con le valute, viene quindi condotto completamente elettronicamente attraverso mercati OTC, questo significa quindi che tutte le transazioni avvengono tramite dei grandi network di computer sparsi intorno al mondo, rispetto che ad un semplice centro borsistico. Questo permette inoltre al mercato di essere praticamente sempre aperto, 24 ore su 24, 5 giorni su 7.

Il mercato del Forex, ha sempre un centro borsistico e finanziario aperto: Londra, New York, Tokyo, Zurigo, Francoforte, Hong Kong, Singapore, Parigi, Sydney. Quando il trading negli States finisce, il mercato Forex continua su altri centri borsistici, come quello di Tokyo.

Può capitare anche che in alcuni determinati momenti siano aperte 2 centri borsistici contemporaneamente, dando quindi origine a movimenti più volatili, e quindi profittevoli.

Il Forex è una truffa?

Le opinioni che il Forex sia una truffa, sono del tutto infondate. Il mercato del Forex, è un mercato completamente regolato.

Se si ricerca un attimo, grazie all’aiuto di Google, nel web le truffe dei forex broker, appaiono certamente un numero di risultati che può sembrare sconcertante, ed in realtà è proprio così. Nei business dove girano molti soldi, inevitabilmente ci si infilano in mezzo anche i truffatori. Nonostante il mercato forex stia diventando sempre più regolato, ci sono sempre più broker senza scrupoli pronti a truffare.

Per evitare di farsi fregare, è necessario conoscere quali sono quei broker affidabili e validi, e ovviamente evitare quelli che non lo sono. Per far ciò in maniera facile e veloce, ci si affida ai migliori siti divulgativi nell’ambito forex, che recensiscono e valutano i vari broker, ma sopratutto ci si registra sui broker di trading online che sono al 100% regolati.

Non fidarsi dei forum

Molti pensano che le migliori opinioni sul forex siano sui forum. Purtroppo non è così, in quanto sono spesso presenti su questi siti web, delle opinioni non del tutto parziali sui broker di trading online forex.

Bisogna infatti ricordarsi che i trader che perdono nel forex, esistono, e quindi tutti questi utenti si scagliano sui forum per cercare di screditare il proprio broker, in modo da cercare di avere “la coscienza pulita”, ma in realtà la colpa è soltanto del loro personale stile di trading aggressivo e ignorante.

In gran parte dei casi infatti, le recensioni negative sui broker regolati, sono fasulle. Molti trader infatti, non capiscono che il mercato può andare anche contro la propria posizione. Il segreto in questo caso, è quello di utilizzare sempre e comunque uno stop loss, e una strategia di money management adeguata.

Il money e il risk management, sono infatti (secondo l’opinione dei trader professionisti) il segreto per iniziare con successo nel mondo del trading online.

Trading online: si guadagna davvero?

L’attività di trading, che in inglese significa commercio, consiste nel comprare e vendere beni finanziari ottenendo un profitto, di solito estremamente elevato. In effetti, visto che ormai sono molto diffusi anche gli strumenti derivati, non sempre tecnicamente si tratta di un acquisto o di una vendita. Ci sono casi, ad esempio quello delle opzioni binarie, in cui si sottoscrive un’opzione e si deve attendere obbligatoriamente la sua scadenza per incassare un profitto o accettare una perdita. Dal punto di vista tecnico, possiamo scoprire tutti i dettagli del trading online su TradingOnline.me, uno dei portali per riferimento in lingua italiana per il trading online.

Perché il trading è online?
Prima di proseguire con la nostra analisi, chiediamoci perché il trading si chiama online e perché rimarchiamo sempre questa parola. Il fatto è che il trading può avvenire con molti modi di comunicazione. Quello che è necessario è un intermediario, detto broker. Poi noi abbiamo la possibilità di comunicare al nostro broker gli ordini nel modo che ci è più comodo. Nell’800 si inviava una lettera, fino a 10 anni fa si faceva una telefonata, adesso si utilizza internet. E questa è la grande rivoluzione del trading. Perché internet ha reso disponibili i guadagni di trading a tutti, davvero a tutti, in modo semplice e veloce. Se un tempo bisognava disporre di un capitale molto grande e di una conoscenza approfondita dei mercati, adesso fare trading online è diventato facilissimo proprio grazie al fatto che è possibile operare con piattaforme via internet.
Queste piattaforme di trading sono state progettate in modo da essere facilissime da usare, anche da parte di coloro che non hanno grandi esperienza. Imparare a fare trading online è infatti il primo passo per cominciare a guadagnare: e non è difficile.

Come imparare a fare trading online

Il modo migliore per imparare a fare trading online è fare trading online. Sembra un gioco di parole ma è così. Tra l’altro molte piattaforme di trading mettono a disposizione dei corsi davvero molto completi, corsi che possono aiutare tutti ad avere successo.
Uno dei migliori corsi a nostra disposizione è quello di 24option: clicca qui e inizia subito uno dei migliori corsi per diventare trader, offerto da 24option.
Quello offerto da 24option è uno dei migliori corsi in assoluto ma non è l’unico. In ogni caso consiglio di seguirlo (tra l’altro è gratis) a tutti coloro che sono interessati all’attività di trading online. Sconsiglio, invece, di seguire corsi online a pagamento: non ha senso, visto che su internet c’è tanto materiale completamente gratuito. E spesso questi corsi di trading online possono avere costi anche elevati.

I guadagni del trading online
Fare trading online significa guadagnare parecchio. Tutti coloro che fanno trading online in maniera intelligente, puntando sempre a ottenere il massimo profitto, in breve tempo riescono anche a vivere di questa attività. Abbiamo a disposizione numerosi mercati dove investire. Possiamo fare trading sul forex, sulle azioni, sulle materie prime, sui bitcoin, persino sugli indici. Abbiamo anche a disposizioni numerosi strumenti per operare sui mercati. Gli strumenti più comodi, quelli che consentono i profitti più elevati sia quando i mercati salgono che quando scendono sono gli strumenti derivati, come CFD e opzioni binarie. Non possiamo dire quale delle due tipologie sia migliore in assoluto visto che sono dirette ad un pubblico leggermente diverso. In ogni caso possiamo sconsigliare vivamente qualunque altro tipo di trading online perché non è economicamente conveniente, soprattutto per il piccolo investitore.

Possiamo diventare tutti i trader?
E’ evidente che dal punto di vista economico non possiamo diventare tutti trader perché se tutti fossimo trader i mercati sarebbero così efficienti da non offrire praticamente più profitti. E poi qualcuno deve anche spaccarsi la schiena per offrire beni e servizi reali a chi fa soldi con il trading online, altrmenti come potremmo spendere i soldi guadagnati?
Ora a parte gli scherzi, tutti possiamo diventare trader perché il trading online è davvero molto facile. Non bisogna essere particolarmente furbi o particolarmente preparati o intelligenti. Il capitale necessario, poi, ammonta al massimo a poche centinaia di euro. Il fatto è che la maggior parte delle persone non si rende conto di queste opportunità e rinuncia a guadagni anche molto elevati. Tanto meglio per coloro che invece hanno l’intelligenza di fare trading online!

L’importanza della fiducia
Il trading online non è un’attività solo tecnica, c’è una componente psicologica davvero fondamentale. Se vuoi fare soldi con il trading online, allora devi aver fiducia. Personalmente faccio trading con le opzioni binarie, ho sempre avuto fiducia nelle opzioni binarie e nei broker e, anche per questo motivo, sto ottenendo profitti davvero elevati.

Markets.com, una delle migliori piattaforme di trading forex



Per chi fa trading forex, consiglio vivamente di provare la piattaforma Markets.com. Si tratta di una piattaforma di trading forex in italiano, assolutamente conveniente, onesta e sicura.

Autorizzazione CySEC
Ovviamente si tratta di una piattaforma rigorosamente autorizzata CySEC e questo garantisce al 100% i trader italiani. Abbiamo la certezza assoluta che Markets è sicuro, affidabile, onesto. Insomma, possiamo affidare tranquillamente i nostri soldi a Markets. Tra l’altro sono soldi che vengono custoditi su conti fiduciari presso primari istituti tedeschi, quindi anche se l’Italia facesse la fine della Grecia o di Cipro (eventualità non improbabile) i nostri soldi sono comunque e sempre garantiti.

Apri un conto di trading
Fai click qui e apri subito un conto di trading su Markets.com: avrai la possibilità di iniziare da subito a fare trading sul mercato valutario utilizzando i servizi di uno dei migliori broker oggi esistente e disponibile in lingua italiana.

A proposito di opzioni binarie
Se invece dei tradizionali CFDs preferite investire con le opzioni binarie, allora potete scegliere Top Option che è controllato dalla stessa azione che controlla Markets.com e vi garantisce gli stessi livelli di affidabilità, onestà e convenienza. A voi la scelta.

Fare trading forex senza esperienza: è possibile?

Il trading forex sta diventando qualcosa che assomiglia sempre di più ad una moda, tutti vogliono fare forex trading attirati dal miraggio dei facili guadagni.
Ma è davvero facile fare soldi nel forex? E coloro che non hanno assolutamente esperienza possono iniziare da subito a guadagnare? Io voglio essere serio e concreto e dico subito che imparare a fare trading nel forex non è difficile, anzi se si ha l’accortezza di scegliere piattaforme forex facili da usare può essere molto semplice ed intuitivo. Tuttavia ricordiamoci sempre che nessuno regala soldi, e questo è vero anche nel forex. Questo significa che dobbiamo operare con intelligenza e capacità e poi i risultati arriveranno. Nel proseguo dell’articolo vediamo quali possono essere le soluzioni giuste per imparare a fare trading e, magari, iniziare da subito a guadagnare.

Account demo
Quando si inizia ad operare nel forex, bisogna sempre farlo attraverso account demo. Di cosa si tratta? Si tratta di account che consentono di fare trading senza rischiare soldi veri. E’ la strada maestra per imparare a fare trading: se scegli un broker, assicurati sempre che ti dia la possibilità di aprire un account demo. E questo vale anche se sei un esperto: prima di versare i tuoi soldi, prova il broker con l’account demo in modo da evitare brutte sorprese in seguito.
ebook e corsi

Forex trading principianti

Chi inizia a fare forex trading può avere un po' di confusione


Se devo essere sincero nutro una certa sfiducia nei confronti di ebook e corsi dedicati al forex: è ovvio che se si tratta di risorse completamente gratuite ci possiamo dare un’occhiata, ma se dobbiamo sborsare dei soldi, consiglio di risparmiare e utilizzare i soldi per cause migliori. Tra l’altro le migliori guide al forex che io abbia visto sono quelle che i broker mettono a dispisizione ai loro clienti, quindi perché pagare per un ebook?