Trading binario: è una truffa o un modo serio per far soldi?

Siete in cerca di un profitto extra che vi permetta di arrivare a fine mese con meno preoccupazioni? Il trading binario potrebbe essere la risposta che fa per voi. Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplice, sebbene proprio la loro natura porti spesso molti a sottovalutarne i rischi. Per operare con successo sulle opzioni binarie è allora quantomeno necessario affidarsi ad un broker regolamentato CONSOB che non solo tuteli i tuoi fondi ma si occupi anche della tua formazione. Operare sulla base di una solida conoscenza dei fondamenti del trading è essenziale per incrementare esponenzialmente le tue chance di profitto. Se stai cercando un broker così OptionWeb è il broker che fa per te. Provalo subito qui.

Trading binario, asset, rendimenti, opzioni binarie. Ti sarà capitato più di una volta d’imbatterti in uno di questi termini; una di queste volte, magari, mosso da curiosità, hai deciso di provare a capire di cosa si parla.
Probabilmente non le tue idee a riguardo non saranno state più chiare alla fine delle tue letture. Le opinioni a riguardo sono molteplici e spesso contrastanti e la domanda che è rimasta senza una risposta certa è: il trading binario è una truffa o una possibilità concreta di guadagno?

I giudizi contrastanti spesso sono il frutto di opinioni legate alla propria esperienza diretta, positiva o negativa che sia, con il mondo del trading e non su di una base analitica fondata su nozioni chiare e puntuali.
Proviamo a fare un po’ di chiarezza.

I detrattori del trading di opzioni binare equiparano questo tipo di operazioni a pure scommesse
, come se si trattasse di giocare alla roulette! Oppure danno per quasi certa l’eventualità di perdita del capitale investito!

Una posizione tanto netta non può che nascondere un atteggiamento un po’ di parte. In realtà c’è bisogno di mettere in ordine un po’ di informazioni oggettive in maniera seria:

Le opzioni binarie non sono una truffa ma un prodotto finanziario di tipo derivato che permette di investire denaro secondo un meccanismo di verso da quello classico (non comprate azioni in borsa!).

Una differenza fondamentale che va fatta – a e andrebbe ricordata, per onestà, ogni volta che se ne parla – è quella tra broker regolamentati CySEC e non. I primi devono rispettare la normativa MiFid e, quindi, inglobati nella regolamentazione Consob).Affidarsi ai primi, poi, dà la garanzia di relazionarsi con operatori affidabili che, attraverso le proprie piattaforme, permettono la negoziazione delle opzioni binarie che, bene ricordarlo, sono prodotti finanziari autorizzati.

Equiparare il trading di opzioni binarie a scommesse pure come scegliere nel lancio della moneta è falso e fuorviante
. Provare a prevedere gli andamenti di una valuta sulla base dell’analisi di indicatori tecnici, di nozioni economiche e sullo studio delle news economiche è una cosa ben diversa.

Muoversi nella miriade di strumenti che le piattaforme certificate mettono a disposizione dei propri clienti – scegliendo quelli che meglio si prestano alle proprie esigenze, al livello di conoscenza e competenze sul mondo del trading – è un modo per fare delle opzioni binarie una concreta possibilità di guadagno.

Per concludere: è consigliabile il trading binario?

Dipende da quali dono le tue aspettative.

Se hai intenzione di operare speculazioni finanziarie, fare trading stretto come lo scalpino, godendo dell’assistenza e del controllo di un broker regolamentato, conoscendo anticipatamente quanto puoi guadagnare o perdere, allora la risposta è certamente sì.

Se, al contrario, credi che sia tutto facile, un gioco con vincite garantite per cui non occorre studiare né impiegare tempo e che basta “tirare ad indovinare”, allora no, non avvicinarti né al trading di opzioni binarie né a nessun altro tipo di attività finanziaria.